Italia in Viaggio

Viaggio fra le bellezze dello Sri Lanka

6 Set 2021

Fra i paesi da visitare almeno una volta nella vita non può mancare lo Sri Lanka. Quella che in molti definiscono come un’autentica perla, lambita dalle acque cristalline dell’Oceano Indiano, è la meta perfetta per chi ama la natura incontaminata ma non disdegna conoscere più da vicino la cultura e la storia del continente asiatico.

Chi intende recarsi per lavoro o per diletto sull’isola, e prevede un soggiorno che va oltre i 30 giorni, deve necessario essere in possesso del visto Sri Lanka, che si ottiene attraverso gli uffici dell’ambasciata dello Sri Lanka.

Se la permanenza sull’isola non va oltre i 30 giorni è sufficiente procurarsi un’autorizzazione di viaggio digitale per lo Sri Lanka (ETA), simile al visto.

Soggiorno e documenti: l’ingresso nello Sri Lanka consentito se in possesso del visto o dell’ETA

La scelta di visitare lo Sri Lanka deve essere supportata dall’aver ottenuto a priori una regolare autorizzazione.

Se il turista intende soggiornare sull’isola meno di 30 giorni il visto elettronico risponde perfettamente alle regole burocratiche, ed è sufficiente per adempiere agli obblighi d’ingresso nel paese.

Il visto elettronico può essere facilmente richiesto online, e soprattutto velocemente sfruttando le potenzialità della rete, senza doversi recare fisicamente presso l’ambasciata dello Sri Lanka.

In realtà, per chi è più propenso all’utilizzo del web, e intende restare sull’isola asiatica oltre i 30 giorni, esiste la possibilità di procedere elettronicamente anche alla richiesta del visto. Lo si può fare facilmente, prima di partire, compilando il regolare modulo di richiesta, scaricabile da internet. A completamento della procedura non resta che effettuare il corrispondente pagamento, e attendere l’invio automatico del visto via e-mail.

Per assolvere a tutti gli obblighi di ingresso e soggiorno in Sri Lanka ogni viaggiatore italiano deve essere in possesso del visto, disporre del passaporto, con validità residua di almeno 6 mesi, del biglietto aereo per il volo di ritorno o di transito, e di congrui mezzi finanziari, sufficienti per pagare la permanenza sull’isola.

Cultura e natura: un itinerario alla scoperta dello Sri Lanka

L’isola asiatica offre a chi sceglie di conoscerla più da vicino un itinerario affascinante, che coniuga l’armonia di una natura incontaminata alla magnificenza di antichi templi, monasteri e palazzi. Chi ha sete di conoscenza può andare alla scoperta di un popolo che fa tesoro di un ricco patrimonio culturale, scrigno di tesori dal valore inestimabile, scegliendo al contempo di comprendere la vera essenza delle antiche tradizioni.

Quella che Marco Polo definiva come l’isola più bella del mondo, è quanto di più spettacolare un territorio e in grado di donare fra spiagge, paludi, foreste pluviali e altipiani.

Fra le proposte imperdibili annoveriamo sicuramente la visita al triangolo culturale costituito dalle città di Anuradhapura, Polonnaruwa e Kandy. In un possibile itinerario non possono mancare escursioni al Picco di Adamo, meta per eccellenza del pellegrinaggio buddista, al Parco Nazionale di Yada, riserva naturale di autentico pregio, e alla Roccia di Sigiriya.

Per un viaggio attraverso i sapori, gli odori e i colori di questa terra è interessante osservare da vicino le sconfinate piantagioni di tè e le foreste equatoriali.

Il contatto diretto con la natura dell’isola e il mare, l’elemento naturale che la circonda, non ci consentono di partire dallo Sri Lanka senza aver ammirato lo spettacolo paesaggistico offerto dalle spiagge dove attardarsi a fare immersioni, snorkeling e surf, ammirare il mondo animale fra simpatiche tartarughe e imponenti balene.

 

NOTIZIE CORRELATE

Italia in Viaggio

Viaggiare in bici: 9 mete con itinerari adatti anche ai più piccoli

4 Giu 2020

L’idea di lasciarsi alle spalle le costrizioni di questi ultimi mesi ci porta a pensare di privilegiare i viaggi a contatto con la natura. Per chi è alla ricerca di una buona idea, e di tanti consigli per vivere l’estate

Italia in Viaggio

A Natale scegli la vacanza sostenibile

di Manuela Michelini, 10 Dic 2019

Le vacanze di Natale si avvicinano a grandi falcate ed è giusto non farsi trovare impreparati. Per affrontare il mese di dicembre ricco di regali, festeggiamenti, viaggi, e tanto altro ancora, la parola d’ordine è sostenibilità. Anche in occasione del

Italia in Viaggio

Travel influencer: la nuova frontiera dei consigli di viaggio

di Martina Perrone, 8 Feb 2019

Fino a pochi anni fa, se non si aveva un’idea precisa per la vacanza dell’anno, quella in cui investire la quattordicesima e la maggior parte delle ferie, si andava in agenzia di viaggi, ci si faceva ispirare dai cataloghi dei