Rassegna Social

Le tessere del reddito di cittadinanza e il decreto sicurezza: la rassegna social

di Fabio Tilocca, 30 Nov 2018

A volte ritornano: noi, con la nostra rassegna social, e gli argomenti della politica (e, di conseguenza, del web). Si torna prepotentemente a parlare di reddito di cittadinanza: Di Maio ha dichiarato che sono in stampa le tessere.

 

Ma Di Maio ha dato una spiegazione: il tempo – un po’ come la cinta dei pantaloni dopo il cenone di Natale – stringe!

 

C’è stata un po’ di confusione all’inizio circa l’assegnazione di questo compito, ma ora tutto è chiaro.

 

Anche circa la quantità di fondi da destinare a questo progetto continuano a rimanere delle perplessità.

 

Quindi è ufficiale, le tessere del reddito di cittadinanza sono in stampa. E questo pare abbia creato un paradosso.

 

Vogliamo dirlo che la massima di Gotthold Ephraim Lessing (vi vediamo che state cercando su Google! Tranquilli, lo abbiamo fatto anche noi) sta bene su tutto?!

 

Pochi giorni fa vi abbiamo parlato dell’azienda del padre di Di Maio, di cui è stato titolare anche il figlio. Come mai non aveva mai parlato di questa cosa?

 

La polemica, nata da un servizio de Le Iene, circa i lavoratori in nero di quell’azienda non accenna a placarsi. E potrà anche andare peggio.

 

Nel decreto sicurezza è stato introdotto il reato di accattonaggio. Notate niente di strano?

 

A volte la politica è arte. Qui, un dipinto che ritrae Salvini soddisfatto del decreto sicurezza.

 

Dopo l’aggressione al pullman dei giocatori del Boca da parte dei tifosi del River, si è deciso di spostare la finale Libertadores in campo neutro. E con “campo neutro”, si intende “dall’altra parte dell’Oceano”. Così, per sicurezza.

 

Una notizia scuote il mondo del calcio: Ferrero indagato!

 

Per oggi vi lasciamo. Ma tranquilli, non è colpa vostra: siamo noi che, considerando che è venerdì, dormiremo fino a lunedì!

NOTIZIE CORRELATE

Rassegna Social

Salvini, Pamela Anderson, Toninelli e la manovra: la rassegna social

7 Dic 2018

Bentornati alla nostra sempre puntuale rassegna social: oggi –  come d’altronde spesso accade – Salvini la fa da padrone, direttamente o indirettamente.   Tante persone twittano cose riguardanti il prode Ministro dell’Interno, ma stavolta il tweet arriva da oltreoceano e,

Rassegna Social

Le gaffe di Toninelli, gli spoiler di Salvini e la difesa dei Di Maio: l’ironia del web

di Fabio Tilocca, 5 Dic 2018

Noi vorremmo smettere di assillarvi con questa rassegna social, davvero, ma i politici non smettono di tirar fuori capolavori che scatenano il web. Cosa dobbiamo fare, lasciarvi all’oscuro di tutto?   Indovinate chi ha fatto una dichiarazione con quell’inconfondibile retrogusto

Rassegna Social

La Juventus e la Serie A, il decreto sicurezza e la legittima difesa: l’ironia dei social

di Fabio Tilocca, 3 Dic 2018

Può una rassegna social che si rispetti iniziare la settimana senza parlare di calcio e di Serie A? Sì, ma questa non è certo una rassegna social che si rispetti.   La Juventus va a giocare a Firenze e vince