News

Premio Strega: rivoluzione a sorpresa

di Simone Bacci, 16 Giu 2017

In oltre settant’anni di storia il Premio Strega non aveva mai riservato grandi sorprese, quest’anno però, arrivati alla numero 71, l’eccezione c’è stata e si chiama Paolo Cognetti. Lo scrittore – milanese, classe ’78 – con il suo romanzo Le otto montagne (Einaudi) aveva già vinto il Premio Strega Giovani, ottenendo 58 preferenze dalla giuria composta da 374 giovani studenti.

La cinquina

A fare eccezione però è stato il risultato del rituale scrutinio per selezionare la cinquina dei finalisti del Premio, svoltosi a Casa Bellonci a Roma: a grande sorpresa è stato sempre Paolo Cognetti a classificarsi primo, con ben 281 voti su 660 votanti. Cognetti ha conquistato il primo posto con circa 100 voti di scarto dalla favorita Teresa Ciabatti. La scrittrice toscana, con il libro La più amata, (Mondadori) era data per favorita dalle voci di corridoio e adesso si trova seconda, con 177 preferenze.

Il vantaggio netto di Cognetti non lo mette al sicuro, ma lo colloca in una posizione piuttosto difficile da scalzare, specie se considerati i 100 voti di distanza dalla Ciabatti. Sempre nella cinquina dei primi autori del Premio Strega, con 175 voti troviamo al terzo posto Wanda Marasco, con La compagnia delle anime finte (Neri Pozza); al quarto, con 160 voti, Alberto Rollo con Un’educazione milanese (Manni); al quinto posto con 158 voti, Matteo Nucci con È giusto obbedire alla notte (Ponte alle Grazie, gruppo Gems). La prima esclusa dalla rosa dei cinque autori è Chiara Marchelli, che con Le notti blu(Perrone) si è fermata a 125 preferenze.

Le preferenze sono state date con un nuovo sistema di voto, introdotto dal Presidente della Fondazione Bellonci, Giovanni Solimine, con l’intento di arginare, almeno in parte, lo strapotere delle grandi manovre editoriali. Il verdetto però è provvisorio, l’appuntamento per la finale è per il 6 luglio nella cornice di Villa Giulia.

NOTIZIE CORRELATE

News

Cos’è BAT crypto, come funziona e come usare il browser Brave

9 Mag 2022

Basic Attention Token (BAT) è la crypto ufficiale di Brave, un browser open-source progettato appositamente per massimizzare la tutela della privacy degli utenti. Brave, basato sul progetto Chromium, sta diventando sempre più popolare tra gli utenti e tra gli inserzionisti

News

Cofanetti di attività per divertirsi durante le vacanze

21 Apr 2022

La parola vacanza non significa solo relax infinito sdraiato sulla sabbia a prendere il sole: se si guardano le nuove tendenze, si noterà facilmente che sempre più persone sono alla ricerca di esperienze adrenaliniche, che vogliono passare parte del loro

News

Una gita a Napoli: cosa fare durante un viaggio nella città del Sole

18 Feb 2022

Una terra ricca di sapori e vitalità: è la bella Napoli, che ospita i suoi abitanti ma anche molti turisti per soggiorni di varia lunghezza. Trascorrete giornate tra le tradizioni e la cultura partenopea che vi catturerà tra i vicoli