News

Martina: sempre in cammino come Aldo Cervi

di Maurizio Martina, 17 Mar 2017

Inizio la mia campagna congressuale da dove vi ho lasciato al Lingotto: dal Museo Cervi. Perché quando penso alla sinistra e alla sua missione mi viene in mente un simbolo. E’ la storia di un uomo e della sua famiglia contadina.

Un visionario

Un uomo semplice ma visionario che nel lontano 1939 viaggiava verso Campegine, da Reggio Emilia, e torna trionfante al volante di una macchina nuova, un trattore. Il primo trattore della zona, che gli serviva per dissodare la terra, comprato per la sua famiglia ma sopratutto per dare una mano agli altri contadini della zona. Con quella macchina compra anche un mappamondo. E lo issa come una bandiera sul trattore. Per ricordare agli altri e a se stesso che, al di là della sua terra, c’erano “altre terre e altri uomini”.

Partigiano

Quel visionario si chiamava Aldo Cervi, eroe partigiano d’Italia con i suoi fratelli. Aldo Cervi voleva essere cittadino del mondo e cambiare lo stato delle cose nella sua terra insieme agli altri.

Io vorrei immaginare anche noi come se fossimo in viaggio. Possiamo prendere strade più lunghe o dissestate. Possiamo anche sbagliarla a volte, la strada, e poi rientrare in carreggiata. Ma non dobbiamo tornare indietro. Non dobbiamo rinnegare il cammino. E soprattutto, non dobbiamo mai perdere l’entusiasmo e l’inquietudine che ci ha spinti a partire.
Inviato da iPhone

NOTIZIE CORRELATE

News

Bibbiano, il reggiseno di Carola, i 50 anni dallo sbarco sulla Luna: rassegna web

di Fabio Tilocca, 22 Lug 2019

Iniziamo questa nuova settimana con un tormentone che accompagnerà la nostra rassegna social: ormai la frase “parlami di Bibbiano” ha sostituito “e allora il PD” nei cuori di molti elettori.   Non faremo ironia su un’indagine che riguarda fatti gravissimi:

News

FaceApp l’addio a Camilleri e a De Crescenzo: la rassegna social

di Fabio Tilocca, 19 Lug 2019

Bentornati alla nostra accaldata e sudata rassegna social. Avete già fatto la foto da vecchio?   FaceApp sta spopolando sul web, tutti a postare le foto di come saranno fra 30 anni. Ma forse ci sono già altri metodi.  

News

Raccolta differenziata in estate: le eco-regole

di Manuela Michelini, 26 Giu 2019

In base ai dati Istat nei mesi di giugno, luglio e agosto ben più di un terzo della popolazione, circa il 38%, sceglie la via delle vacanze, abbandonando la residenza abituale per godersi il meritato riposo. Parliamo di una scelta