News

Martina: sempre in cammino come Aldo Cervi

di Maurizio Martina, 17 Mar 2017

Inizio la mia campagna congressuale da dove vi ho lasciato al Lingotto: dal Museo Cervi. Perché quando penso alla sinistra e alla sua missione mi viene in mente un simbolo. E’ la storia di un uomo e della sua famiglia contadina.

Un visionario

Un uomo semplice ma visionario che nel lontano 1939 viaggiava verso Campegine, da Reggio Emilia, e torna trionfante al volante di una macchina nuova, un trattore. Il primo trattore della zona, che gli serviva per dissodare la terra, comprato per la sua famiglia ma sopratutto per dare una mano agli altri contadini della zona. Con quella macchina compra anche un mappamondo. E lo issa come una bandiera sul trattore. Per ricordare agli altri e a se stesso che, al di là della sua terra, c’erano “altre terre e altri uomini”.

Partigiano

Quel visionario si chiamava Aldo Cervi, eroe partigiano d’Italia con i suoi fratelli. Aldo Cervi voleva essere cittadino del mondo e cambiare lo stato delle cose nella sua terra insieme agli altri.

Io vorrei immaginare anche noi come se fossimo in viaggio. Possiamo prendere strade più lunghe o dissestate. Possiamo anche sbagliarla a volte, la strada, e poi rientrare in carreggiata. Ma non dobbiamo tornare indietro. Non dobbiamo rinnegare il cammino. E soprattutto, non dobbiamo mai perdere l’entusiasmo e l’inquietudine che ci ha spinti a partire.
Inviato da iPhone

NOTIZIE CORRELATE

News

Elezioni europee: dove siederanno i rappresentanti italiani

di Giovanni Crisanti, 21 Mag 2019

Manca ormai meno di una settimana al 26 maggio, data in cui i cittadini di tutta Europa saranno chiamati alle urne per esprimere le tre preferenze in relazione ai propri rappresentati al Parlamento Europeo. 73 seggi spetteranno all’Italia su un

News

Salvini fra rosario, Zorro e la Sea Watch: ironia web

di Fabio Tilocca, 20 Mag 2019

Inizia una nuova settimana e in questa rassegna social vi parleremo di tutto ciò che è successo: chi avrà fatto dichiarazioni in questo weekend?   La risposta è ovvia: Salvini! Che stavolta ha tirato in ballo la religione e con

News

Brexit senza accordo, cosa fare?

2 Apr 2019

Cosa succederà se il Regno Unito dovesse uscire dall’Unione Europea senza accordo? La presidenza del Consiglio dei ministri ha pubblicato un opuscolo dal titolo Prepararsi al recesso senza accordo del Regno Unito dall’Ue il 29 marzo 2019, con informazioni sulle