Rassegna Social

La manovra al Senato, la lista di Di Maio e la Serie A: rassegna social

24 Dic 2018

La nostra rassegna social non si ferma neanche la vigilia di Natale! D’altronde la manovra è appena passata anche al Senato, anche se i nostri parlamentari non vi hanno dedicato molta attenzione.

 

Si è parlato molto dell’approvazione della manovra al Senato senza che la stessa fosse stata letta. Ma, forse, non è l’aspetto più preoccupante.

 

Negli ultimi anni la funzione del Senato è stata al centro di un ampio dibattito, fino al referendum. Ma questo è il Governo del Cambiamento!

 

Si dice che ogni popolo abbia i rappresentanti che si merita. Ma davvero siamo stati così cattivi?

 

Ma ora andiamo ad analizzare nel dettaglio la manovra, dove il blocco delle assunzioni nella P.A. pare si sia reso necessario per finanziare il reddito di cittadinanza.

 

E se le previsioni della manovra non dovessero essere sufficienti a rientrare nei parametri, l’Europa ci ha chiesto una clausola di garanzia: l’aumento IVA.

 

Ma le novità non finiscono qua, ci sono tante idee creative ed innovative all’interno della manovra!

 

Oltre all’approvazione della manovra, in questi giorni si è parlato molto anche della lista di Di Maio con gli obiettivi raggiunti.

 

Beh, se avete visto l’elenco del nostro Ministro del Lavoro, un po’ vi sarete preoccupati: potrebbe essere stanco, molto stanco.

 

La lista Di Maio, che niente ha a che fare con nomi di candidati, presenta tutti i risultati raggiunti dal Governo. Beh, certo: va detto che è stata scritta con una buona dose di ottimismo. E allora perché non potremmo farlo tutti?

 

Ma basta giocare con le manovre e le liste, qui si è disputato un turno di Serie A! Certo, il primo posto della Juventus, che intanto ha battuto la Roma per 1-0 con rete di Mandzukic, non sembra essere molto in discussione.

 

Al dominio juventino in Serie A fanno da contraltare emozionanti 0-0 come quello fra Parma e Bologna.

 

Le milanesi, intanto, si stanno producendo in un appassionante testa a testa che, grazie ad un emozionante pareggio strappato in casa del Chievo (coi gol di Perisic e Pellissier), per ora, vede in vantaggio l’Inter sul Milan, sconfitto in casa dalla Fiorentina con un gol di Chiesa.

 

La panchina di Gattuso sembra non essere più tanto solida.

 

I problemi di Spalletti non riguardano solo il campo: Nainggolan sospeso per motivi disciplinari.

 

Pare che Fassone, ex A.D. rossonero, abbia fatto pedinare dei giornalisti per scoprire l’origine di una fuga di notizie. E se la talpa fosse stata interna?

 

Vi lasciamo che è il momento di prepararsi al cenone: auguri a tutti!

NOTIZIE CORRELATE

Rassegna Social

Gabbiani contro Salvini, il tabaccaio di Ivrea e l’allenatore della Juve: ironia social

14 Giu 2019

Bentornati alla prima rassegna social che ama davvero gli animali. In particolare i gabbiani.   Qualcuno ha cercato delle analogie nel parallelo Salvini gabbiani.   Sul web se non sei sempre al passo con le notizie rischi di rimanere indietro.

Rassegna Social

Salvini diserta la riunione sui migranti, la Digos e gli striscioni, i Mondiali femminili: l’ironia web

10 Giu 2019

Bentornati alla nostra nuova sfavillante, lussureggiante, tamburellante rassegna social. In Lussemburgo si è svolta un’importante riunione di tutti i Ministri dell’Interno europei. Tutti?   Salvini purtroppo, nonostante ritenga prioritario l’argomento immigrazione, non è riuscito proprio a liberarsi dai suoi importanti

Rassegna Social

Figli di Salvini, Di Maio e la Whirlpool, il discorso di Conte: ironia web

di Fabio Tilocca, 7 Giu 2019

La nostra rassegna social di oggi si apre con l’interrogativo di sempre: cosa avrà dichiarato stavolta Salvini?   Il Ministro dell’Interno avrebbe 60 milioni di figli. Forse troppi, ma proviamo a contarci!   Le affermazioni di Matteo Salvini hanno creato