News

Grillo da brividi sui giornalisti

di Laura Landolfi, 28 Apr 2017

Ci risiamo. Attaccare la stampa che non considera amica è un vizio duro a morire per Beppe Grillo. Non riesce proprio a uscirne. Due giorni fa il Rapporto annuale sulla libertà di stampa nel nostro paese ha indicato Beppe Grillo tra i politici che ledono la libertà di stampa dei giornalisti italiani.

La replica sul sito di Grillo

Rapporto cui Grillo replicava prontamente dal suo sito: “Oggi ho scoperto di essere io la causa del problema di libertà di stampa in Italia” e ancora “io pensavo che fosse perché i partiti politici con la lottizzazione si sono mangiati la Rai piazzando i loro uomini nel management e nei telegiornali e dicendo loro che cosa dire e che cosa non dire“. E aggiungendo ironicamente che la colpa era invece la sua.

Eppure gli esempi non mancano: nel 2013 Beppe Grillo urlava gli faremo un culo così” contro i giornalisti. O come quando a febbraio di quest’anno Luigi Di Maio ha portato al presidente dell’Ordine dei Giornalisti una lista con i nomi di 30 giornalisti ritenuti “ostili” al Movimento chiedendogli di prendere provvedimenti.

Arriva la contro replica di Reporter sans Frontieres che ha risposto con un comunicato. “Beppe Grillo caricaturizza Rsf ed è tanto più deplorevole considerato l’uso fatto in passato del Press Freedom Index, quando si agitava per il punteggio dell’Italia“. Il riferimento è a una serie di tweet in cui Grillo esultava per la bassa posizione dell’Italia nella classifica sulla libertà dell’informazione. Quando i “cattivi” erano gli altri.

Lo spettacolo di Beppe Grillo a Livorno 

Ma non è finita qui perché proprio ieri durante un suo spettacolo a Livorno è tornato alla carica. E’ fatto così, non può resistere. Di fronte a una folla di persone non si è più tenuto.In sala stasera ci sono i giornalisti, guardate sono qui prendono appunti“. E poi ha aggiunto: “Guardateli in faccia e ricordatevi di loro“. Pronunciato da un comico durante uno spettacolo al limite è una frase che non fa ridere, da un leader politico fa venire i brividi.

 

NOTIZIE CORRELATE

News

Cos’è BAT crypto, come funziona e come usare il browser Brave

9 Mag 2022

Basic Attention Token (BAT) è la crypto ufficiale di Brave, un browser open-source progettato appositamente per massimizzare la tutela della privacy degli utenti. Brave, basato sul progetto Chromium, sta diventando sempre più popolare tra gli utenti e tra gli inserzionisti

News

Cofanetti di attività per divertirsi durante le vacanze

21 Apr 2022

La parola vacanza non significa solo relax infinito sdraiato sulla sabbia a prendere il sole: se si guardano le nuove tendenze, si noterà facilmente che sempre più persone sono alla ricerca di esperienze adrenaliniche, che vogliono passare parte del loro

News

Una gita a Napoli: cosa fare durante un viaggio nella città del Sole

18 Feb 2022

Una terra ricca di sapori e vitalità: è la bella Napoli, che ospita i suoi abitanti ma anche molti turisti per soggiorni di varia lunghezza. Trascorrete giornate tra le tradizioni e la cultura partenopea che vi catturerà tra i vicoli