Rassegna Social

Greta e il Friday For Future, lo ius soli e lo ius culturae, la crisi del Milan: l’ironia social

30 Set 2019

La nostra nuova rassegna social si apre parlando di chi, nel bene e nel male, ha scosso le coscienze e fatto parlare tutto il mondo: il movimento nato da Greta Thumberg ha fatto scendere in piazza un milione di italiani. E sappiamo che gli italiani si mobilitano solo per cose che fanno veramente arrabbiare.

 

Contro Greta si schiera anche Radio Maria, fonte autorevole contro ogni malfattore.

 

La vera attendibilità delle parole di Radio Maria si fonda su saldi principi e sulle conoscenze scientifiche alla base del loro successo.

 

Oltre a questo, probabilmente grazie ai loro potenti mezzi, non sono preoccupati per le condizioni della Terra.

 

Altre autorevolissimi scienziati si sono schierati contro Greta: no, nessun esperto di clima, nessuno studioso (loro sostengono esattamente ciò che poi dice Greta Thunberg) ma il tuttologo Vittorio Feltri.

 

Tanti sostengono che le vere motivazioni del movimento Friday For Future siano quelle tipiche dei fannulloni. Che poi sono le stesse di chi sostiene questo.

 

È tipico delle vecchie generazioni criticare le nuove. Lo hanno fatto con noi, lo faremo con i prossimi. E così via.

 

Forse alcuni sarebbero contenti di leggere una dichiarazione come questa.

 

Per quanto riguarda la politica interna, è periodo di grandi movimenti e cambiamenti fra i partiti. Così Di Maio torna a parlare di vincolo di mandato.

 

Chiaramente Salvini, ora all’opposizione, accusa il Governo di eccessivo attaccamento alle poltrone.

 

Altro argomento da tempo al centro del dibattito politico è lo ius soli, e ora si affaccia anche il concetto di ius culturae. Chissà Di Maio cosa ne pensa.

 

Per la Lega e i leghisti una cosa del genere sarebbe inaccettabile. Anche se, a volte la coerenza non guasterebbe.

 

Certo, a volte mancano i giusti stimoli e i necessari interessi economici. Perché, quando ci sono, le cose cambiano!

 

In attesa del nuovo turno di Champions, parliamo ora del Campionato di Serie A: nel posticipo di domenica sera il Milan viene sconfitto in casa per 3-1 dalla Fiorentina di Montella.

 

La posizione del tecnico rossonero Gianpaolo è ora traballante.

 

In queste ore si parla molto di Gianpaolo esonerato, per scoprire cosa accadrà e per tutte le altre novità tornate su questa pagina venerdì per la prossima rassegna social.

 

NOTIZIE CORRELATE

Rassegna Social

Trump e i curdi, il taglio dei parlamentari e la laurea da influencer: rassegna social

di Fabio Tilocca, 11 Ott 2019

Benvenuti a questa nuova rassegna social che oggi si apre con le dichiarazioni del sempre lucido Trump.   Il Presidente americano ha deciso di ritirare le proprie truppe lasciando via libera all’attacco ai curdi da parte della Turchia.   La

Rassegna Social

Salvini e i tortellini, il crocifisso nelle scuole, il voto a 16 anni e tanto altro dal web

4 Ott 2019

In questa nuova rassegna social affrontiamo subito un argomento scottante: i tortellini.   La battaglia di Salvini contro i tortellini senza maiale ha appassionato l’intero popolo italiano per diversi giorni.   Onestamente non avremmo mai pensato di poter abbinare due

Rassegna Social

La Corte Costituzionale sul suicidio assistito, Greta all’Onu e la Serie A: rassegna web

27 Set 2019

Bentornati alla nostra rassegna social: in Italia si sta discutendo molto sulla sentenza Corte Costituzionale in merito al suicidio assistito.   Dopo la Corte Costituzionale, sul tema si è espresso anche Salvini, noto esperto di diritto.   L’ex Ministro leghista,