Rassegna Social

Facebook down, Instagram down, Whatsapp down: l’ironia web di una domenica difficile

di Fabio Tilocca, 15 Apr 2019

Questa nuova settimana e questa nostra rassegna social si aprono con il ricordo di ciò che è avvenuto nel weekend: Facebook down, Instagram down e Whatsapp down!

 

Domenica, per diverse ore, i principali social hanno smesso di funzionare: forse poteva essere il momento per fare qualcosa di più costruttivo.

 

Ciò che è successo a Facebook, Instagram e Whatsapp segue di poche ore le parole del Papa: le ricordate?

 

Il blackout social ha risparmiato solo Twitter, il meno famoso e meno frequentato ma, a quanto pare, il più solido!

 

Salvini rifiuta di andare ospite da Fazio a Che tempo che fa: la motivazione non ci è sembrata del tutto convincente.

 

Vi è mai capitato di ascoltare Salvini e non essere d’accordo con ciò che dice? E di non condividere il pensiero di Virginia Raggi? Beh, oggi forse potrebbe succedere una cosa strana.

 

Pochi giorni fa, Ratzinger aveva associato il fenomeno della pedofilia nella Chiesa alla rivoluzione del ’68. In politica sarebbe andata diversamente.

 

Rimanendo in argomento, il Vaticano ha aperto un’indagine sulla scomparsa di Emanuela Orlandi.

 

Si sa, purtroppo nel Mondo ci sono enormi disparità, economiche e sociali, che fanno sì che in determinati posti si possa ancora morire per cose che si potrebbero combattere.

 

Ci sono foto in grado di lasciare un segno ed essere ricordate. E, tutti gli anni, abbiamo una “foto dell’anno“.

 

La Serie A inizia a dare i primi verdetti: il Chievo torna matematicamente in Serie B dopo 11 anni. La Juventus, alla quale bastava solo un punto per essere per l’ottava volta campione d’Italia, ha affrontato la SPAL con una squadra di ragazzini più Barzagli.

 

Ovviamente la testa dei bianconeri era già alla Champions e alla sfida con l’Ajax ma così ha permesso alla SPAL di imporsi per 2-1.

 

Ora purtroppo dobbiamo darvi una brutta notizia: non abbiamo più nulla da dirvi e, per questo, chiudiamo qui la nostra rassegna social. Ma non temete, torneremo venerdì!

NOTIZIE CORRELATE

Rassegna Social

CasaPound oscurata sui social, il gigante buono e gli spogliatoi del San Paolo: rassegna web

13 Set 2019

Puntuali come chi ti dice “finisco di truccarmi ed esco”, eccoci con la nostra nuova rassegna social: il nuovo governo giallo rosso è ormai formato e Conte detta le nuove linee di comportamento.   Il linguaggio, dopo un anno di

Rassegna Social

L’abito blu del Ministro Bellanova, Salvini e miss Italia: ironia web

di Fabio Tilocca, 9 Set 2019

Si può iniziare una nuova settimana senza la nostra rassegna social? In realtà si potrebbe, ma noi ve la proponiamo comunque: a farla da padrone è sempre il nuovo Governo.   Oltre al cambiamento di ruolo di Di Maio che

Rassegna Social

Il giuramento del Conte bis, Di Maio agli Esteri e i nuovi Ministri: ironia social

6 Set 2019

Eccoci nuovamente qui con la nostra rassegna social a ragguagliarvi su ciò che sta succedendo al nuovo Governo: si attendevano gli esiti del voto sulla piattaforma Rousseau.   Il risultato ha decretato la nascita del Conte bis e del nuovo