Rassegna Social

Ezio Greggio e la cittadinanza di Biella, Salvini su tutto, Di Maio sconfitto da Rousseau: ironia web

di Fabio Tilocca, 22 Nov 2019

Torna puntuale come ogni venerdì la nostra rassegna social che oggi si apre con la polemica per la cittadinanza onoraria che il sindaco di Biella voleva concedere ad Ezio Greggio.

 

Il conduttore di Striscia la Notizia ha cortesemente rifiutato l’onorificenza, considerando che lo stesso Comune, pochi giorni prima, la aveva negata a Liliana Segre.

 

Ora il Sindaco di Biella è stato costretto a scusarsi per la gaffe.

 

Non si placano le polemiche per le parole di Salvini sul caso Cucchi (“La droga fa male”).

 

Le parole di Matteo Salvini sono giunte dopo la sentenza di condanna dei carabinieri che ha confermato che il giovane è morto per le percosse subite, e non per altri motivi.

 

Secondo la teoria di Salvini, i comportamenti hanno delle connessioni logiche.

 

E potrebbero portare a considerazioni ancora più estreme (e allo stesso modo inaccettabili).

 

Ricordate quando la settimana scorsa lo stesso leader leghista aveva parlato della rivoluzionaria proposta di tenere gli ospedali aperti anche la notte e nei weekend?

 

E niente, Salvini non la smette di fare figuracce anche commentando gli auguri del Milan per il compleanno di Suso.

 

Dal canto suo, invece, Di Maio chiede di votare sulla piattaforma Rousseau per scegliere di non presentarsi alla prossime elezioni regionali.

 

Dopo la bocciatura ricevuta dai voti online, lo stesso leader del M5S ammette che il partito pentastellato non sta attraversando un buon momento.

 

Tanti sono al momento gli argomenti di discussione politica, e Di Maio non appare propriamente in grado di gestire tutto al meglio.

 

Giorgia Meloni posta sul suo profilo una foto di un corridoio della Camera dei Deputati vuoto. Un altro parlamentare le fa notare che i suoi colleghi erano a lavorare e che lei si trovava al piano sbagliato. È tutto bellissimo.

 

Una foto del 1898 ritrae una ragazza che sembra essere Greta Thunberg. E il web si scatena.

 

Polemiche per l’ex Ministra Trenta perché non voleva lasciare una casa molto grande al centro di Roma, affittata a prezzi decisamente troppo bassi rispetto alle condizioni di mercato.

 

Il suo partito, il Movimento 5 Stelle, spinge la Trenta a lasciare la casa. Interviene sull’argomento anche il sempre saggio Toninelli.

 

L’Italia di Mancini supera l’Armenia per 9-1 e conquista un record storico.

 

Nell’ultima giornata del Campionato di Serie A, Cristiano Ronaldo, sostituito dal Mister Sarri, lascia il campo innervosito senza salutare l’allenatore e poi abbandona lo stadio prima dei compagni di squadra.

 

Si chiude qui la nostra rassegna social, ma torneremo venerdì prossimo: fra 7 giorni. O 168 ore. O 10.080 minuti.  Insomma, manca poco.

NOTIZIE CORRELATE

Rassegna Social

Il Mes, La Madonna di Medjugorje manda messaggi a Salvini, scarcerato il Sindaco di Bibbiano: rassegna web

di Fabio Tilocca, 6 Dic 2019

È venerdì, e come ogni venerdì ritorna la nostra rassegna social che oggi si apre con lo scontro a distanza fra Matteo Salvini e il Giuseppe Conte.   Lo scontro ha per oggetto il MES, di cui tanto si sta

Rassegna Social

Proposta di matrimonio in Parlamento e Giornata contro la violenza sulle donne: la rassegna web

di Fabio Tilocca, 29 Nov 2019

Bentornati alla nostra rassegna social che, come ogni venerdì, vi aggiorna su tutto quello che è successo riletto attraverso l’occhio del web. Iniziamo con ciò che è accaduto in Parlamento. E no, non riguarda questioni politiche.   Va bene l’amore,

Rassegna Social

Condanne per il caso Cucchi, i commenti di Salvini, il Mose e acqua alta a Venezia: la rassegna web

di Fabio Tilocca, 15 Nov 2019

Bentornati alla nostra rassegna social: apriamo oggi con il caso Cucchi e la condanna dei due carabinieri per omicidio preterintenzionale.   Matteo Salvini ai tempi della morte di Stefano Cucchi si era apertamente schierato.   E oggi, quindi, a chi