News

L’esplosione di Beirut, Di Stefano fra Libia e Libano, mascherine, assembramenti, Calderoli: la rassegna web

di Fabio Tilocca, 7 Ago 2020

Bentornati alla nostra attesissima (da oltre 3 persone) rassegna social, che anche questa settimana sarà ricchissima di notizie: apriamo oggi con l’esplosione Beirut.

 

A Beirut un’esplosione in un deposito di nitrato di ammonio ha causato tantissime vittime e feriti. E sui social ci siamo dovuti adattare.

 

Il Sottosegretario di Stato al Ministero degli affari esteri Manlio Di Stefano ha fatto una “piccola” gaffe.

 

Di Stefano ha solo confuso Libano e Libia!

 

Molto si è discusso in questa settimana sulle regole da seguire nei trasporti pubblici: per un po’ si era pensato di poter occupare tutti i posti sui treni.

 

Poi si è scelto di mantenere il distanziamento, sia sui treni che sugli aerei. Ma non tutti sembrano rispettare le regole.

 

Continuano gli assembramenti in diversi luoghi.

 

Il mondo si divide ormai in chi crede che sia importante indossare mascherina e chi ritenga che l’obbligo mascherina sia anticostituzionale.

 

Siamo diventati un popolo di tuttologi, tutti esperti di ogni materia: e allora dimostriamolo!

 

Era un po’ che non sentivamo le opinioni di Calderoli. Eccolo qua.

 

E voi, avete già opinioni sul voto?

 

Certo, poi esistono delle categorie di privilegiati.

 

In questa settimana ricorreva il quarantennale della strage di Bologna.

 

Visto che ci si deve occupare di tutto, il web si preoccupa anche di Berlusconi e si parla di un ipotetico legame Pascale Turci.

 

In attesa degli incontri di Champions, torna l’Europa League: la Roma, passata in queste ore da Pallotta a Friedkin, viene sonoramente sconfitta a Siviglia.

 

Per questa settimana, si chiude qui la nostra rassegna social, perché anche noi dobbiamo andare al mare. Ma torneremo, state sicuri che torneremo!

NOTIZIE CORRELATE

News

Aule Natura: il progetto per il ritorno a scuola in sicurezza

14 Set 2020

Gli spazi verdi possono contribuire a una ripresa sicura delle lezioni scolastiche. Le scuole italiane hanno a loro disposizione ben 64,5 milioni di metri quadri di spazi verdi, collocati all’esterno degli edifici, da utilizzarsi per una didattica di qualità all’insegna

News

Salvini aggredito, Berlusconi migliora, De Laurentiis positivo: l’ironia web

di Fabio Tilocca, 11 Set 2020

Bentornati alla nostra rassegna social che oggi si apre con una notizia drammatica.   L’aggressione subita da Salvini apre nuovi scenari, un po’ come fossero delle primarie.   Matteo Salvini sicuramente avrà già pronti altri rosari. Poverini.   È in

News

Legambiente lancia 10 proposte per un uso green del Recovery Fund

di Manuela Michelini, 7 Set 2020

È un obiettivo ambizioso quello suggerito da Legambiente circa l’utilizzo delle risorse del Recovery Fund. Il fondo di recupero, strumento richiesto a gran voce dall’Italia per arrestare l’impatto devastante del Coronavirus, può garantire una svolta green al nostro paese. L’associazione