News

Carte prepagate gratuite: scopri le migliori

1 Set 2021

Sono sempre di più i consumatori che decidono di utilizzare le carte prepagate per effettuare pagamenti online e offline.

Queste, infatti, oltre a numerosi vantaggi in termini di canone e flessibilità permettono di monitorare le proprie spese tramite applicazione, effettuare e ricevere bonifici, prelevare denaro in tutto il mondo e molto altro. Scegliendo i piani base, infatti, è possibile effettuare svariate operazioni a costo 0.

Per ciò che concerne i limiti di ricarica e di spesa giornaliera questi variano per ciascuna società emittente, tuttavia, confrontando quelle disponibili è possibile trovare quella che maggiormente fa al caso proprio. Se vuoi sapere nel dettaglio cosa sono e come funzionano le prepagate, in questo articolo di bigaffari.it puoi trovare maggiori informazioni.

Di seguito invece vogliamo approfondire quali sono le migliori carte prepagate gratis con una rassegna di quelle più utilizzate.

Hype

Hype, carta di pagamento prepagata gratuita di Banca Sella, presenta numerosi vantaggi per quanto concerne la praticità di utilizzo e i costi.

Associata al circuito Mastercard, questa dispone di un IBAN (che permette di ricevere e inviare bonifici a costo zero) e non prevede alcun costo di attivazione, di rilascio o canone mensile. Anche per la ricarica non sono previste commissioni.

Hype presente altresì un’ottima funzionalità: l’attivazione può essere effettuata sul sito ufficiale in pochi minuti e il conto può essere interamente gestito tramite l’applicazione dedicata. Per quanto riguarda il limite di spesa questi è di 2500 euro al giorno mentre, quelli di prelievo da ATM sono 1000 euro al mese e 250 euro al giorno (in Italia e all’estero).

Ogni operazione di prelievo ha un costo di 0 euro. Infine, oltre ai pagamenti contactless nei negozi fisici, Hype è compatibile con Google Pay e con Apple Pay.

N26 Standard

N26 Standard è un conto corrente online a cui viene associata la relativa carta di pagamento. Pur offrendo numerosi servizi, come l’accredito dello stipendio o della pensione, presenta costi piuttosto bassi, grande versatilità e facilità di gestione.

N26 Standard può essere richiesta online in pochi minuti ed è dotata di un IBAN italiano e consente di inviare e ricevere bonifici gratuitamente.

Appartenente al circuito Mastercard, questa non prevede costi di attivazione, canone annuale o mensile e da la possibilità di effettuare bonifici e ricariche in maniera gratuita.

Per quanto riguarda il limite di spesa questo è di 5000 euro al giorno mentre, il limite di prelievo da ATM è di 2500 euro al giorno. Il costo di ogni operazione è dell’1,7% dell’importo del prelievo (all’estero) e 2 euro in Italia (i primi 3 prelievi sono gratuiti). Il plafond è di 50.000 euro.

Un’altra caratteristica molto apprezzata della carta N26 Standard è la possibilità di convertire la valuta con un tasso dello 0% ma anche la compatibilità con Google Pay e con Apple Pay.

Illimity

Illimity è una carta prepagata del circuito Mastercard a costo zero. Infatti, non sono previsti costi di attivazione o canoni annuali/mensili.

La praticità di utilizzo del conto tramite applicazione e la versatilità, rendono questa carta particolarmente utile per i giovani e offre un eccellente livello di sicurezza.

Per quanto riguarda il limite di spesa questo è di 3000 euro al mese mentre, quello di prelievo è di 1000 euro al giorno. Questa operazione ha un costo di 1,50 euro a prelievo (di importo inferiore a 100 euro) ed è gratuito per prelievi superiori a 100 euro. È possibile gestire autonomamente i massimali, personalizzando l’offerta in base alle proprie esigenze, tramite l’applicazione per smartphone semplice ed intuitiva.

Illimity permette anche di ricevere ed inviare bonifici a costo zero ed è compatibile con Apple Pay e Google Pay.

EasyPlus

EasyPlus, carta di pagamento prepagata gratuita di Crédit Agricole, presenta numerosi vantaggi per quanto concerne la praticità di utilizzo e i costi.

Associata al circuito Mastercard, questa dispone di un IBAN (grazie al quale è possibile inviare e ricevere bonifici gratuitamente) e non prevede alcun costo di rilascio o canone mensile.

Per quanto riguarda il limite di spesa, questo è di 5000 euro al giorno mentre quello di prelievo è di 2500 euro al giorno. Questa operazione è gratuita e illimitata presso gli ATM Crédit Agricole ma prevede un limite di 24 prelievi all’anno presso gli sportelli ATM di altre banche. Il plafond è illimitato.

Un altro dei vantaggi di EasyPlus è la possibilità di richiedere la domiciliazione bancaria gratuitamente ma anche la compatibilità con Apple Pay, Samsung Pay e Google Pay.

Flowe

Flowe, carta di pagamento prepagata gratuita di Flowe S.p.a., presenta numerosi vantaggi per quanto concerne la praticità di utilizzo e i costi.

Associata al circuito Mastercard, questa dispone di un IBAN e prevede un costo di rilascio di 15 euro mentre, il canone mensile, è gratuito. Per ciò che concerne le spese, i bonifici e i prelievi questi sono illimitati e a costo 0 mentre il plafond è di 12500 euro.

Anche la ricarica è gratuita e non vi è alcun canone mensile o annuale da pagare. Come accennato, questa carta prepagata comporta numerosi vantaggi a partire dall’attivazione. Questa è semplice, veloce e intuitiva e l’intera procedura si completa online in soli 4 minuti.

La carta Flowe è inoltre predisposta per i pagamenti contactless (fino a 25 euro) e non richiede costi di gestione. Utilizzabile anche con Google Pay e Apple Pay, non è richiesta alcuna maggiorazione per il cambio valuta.

Per ciò che concerne la gestione del denaro, grazie all’app è possibile realizzare i drops di risparmio e la divisione delle spese (funzione spese comuni).

Widiba

Widiba è una carta di pagamento prepagata gratuita di Banca Widiba S.p.A. (Gruppo Montepaschi).

Associata al circuito Maestro, questa dispone di un IBAN e non prevede alcun costo di rilascio o canone mensile.

Per ciò che concerne il limite di spesa questo è di 10000 euro al mese mentre il limite di prelievo è di 1550 euro al giorno. L’attivazione è gratuita e non ci sono costi di ricarica. La carta Widiba è a canone 0 e non vi sono costi di gestione. I bonifici sono gratuiti così come i prelievi maggiori di 100 euro (quelli inferiori costano 1 euro). Questi ultimi possono essere effettuati in tutti gli sportelli ATM in Italia ed Europa.

La registrazione e l’attivazione della carta sono effettuabili online. La carta prepagata Widiba è predisposta per i pagamenti contactless e per i pagamenti online (3D Secure Code), può inoltre essere utilizzata con Google Pay e Apple Pay.

NOTIZIE CORRELATE

News

La ferramenta online: marchi e prezzi per le tue necessità

20 Ott 2021

All’interno di qualsiasi casa, le necessità sono tra le più disparate: un rubinetto può iniziare a perdere, una maniglia può avvertire i segni dell’usura e uno sportello potrebbe non aprirsi più come un tempo. Per ovviare a tutti questi problemi,

News

PCOS e sovrappeso: perché assumere gli inositoli

28 Set 2021

Come noto l’obesità è fra i segni spesso associati alla sindrome dell’ovaio policistico e fra le cause che portano a un’intensificazione dei suoi sintomi. L’approccio a questo problema, dunque, non può limitarsi al trattamento farmacologico – di per sé non

News

Magnesio e potassio quando è necessario assumerli

6 Ago 2021

Indispensabili per la salute del nostro corpo i sali minerali, primi fra tutti magnesio e potassio, svolgono un ruolo fondamentale nei processi cellulari quali quelli legati allo sviluppo dei tessuti, delle ossa e dei denti. Mixati con carboidrati, lipidi, proteine