Statistiche

Libertà di stampa: il nuovo pericolo è Beppe Grillo
Statistiche

Libertà di stampa: il nuovo pericolo è Beppe Grillo

C’è un nuovo pericolo per la libertà d’informazione in Italia: oltre alla mafia, alla camorra e ai gruppi fondamentalisti che colpiscono i giornalisti con “intimidazioni verbali o fisiche, provocazioni e minacce”, il rapporto annuale di Reporters sans Frontières indica per

di Fabrizio Rondolino, 26 Apr 2017