Blog

Ho 13 anni e ripulisco la città

di Paolo Federico, 17 Mag 2017

Sono Paolo Federico, ho 13 anni, e domenica, con i “pischelli in cammino”, ho pulito la mia città. Sono fiero di essermi “sporcato le mani”, di  essere una di quelle persone che ha agito, che si è impegnata, invece di  lamentarsi soltanto.

Ho capito  che la realtà di Roma, la realtà dell’ Italia, si cambia soltanto con la propria volontà, soltanto guardandosi allo specchio e chiedendosi cosa si può fare per il proprio Paese, per la propria città  e non reclamare soltanto cosa può  fare il PD o cosa possono fare per noi  la politica.

Io con i “pischelli   in cammino” ho imparato  a mettermi in gioco, a “sporcarmi le mani”, a migliorare il mio presente e il  mio futuro in quella cosa che, troppo spesso, ha un significato negativo, la politica, ma che invece dovrebbe essere il pane quotidiano per noi ragazzi.  Oggi ho capito  che, volendo, non ha importanza l’ età che si ha, basta mettersi un paio di guanti e  prendere una scopa, per cambiare nel mio piccolo la mia città e il nostro futuro.

NOTIZIE CORRELATE

Blog

Carta Erasmus: ecco i progetti della nuova generazione di cittadini europei

di Luca Soldini, 25 Mag 2017

L’Agenzia Nazionale Erasmus+, con l’ausilio di Erasmus Student Network Italia, delle Fondazione garagErasmus, del dipartimento per le politiche europee di Palazzo Chigi e del MIUR, ha avviato, da febbraio, un progetto ambizioso e lungimirante: valutare i risultati del progetto Erasmus

Blog

Violenza di genere, un problema che riguarda gli uomini

di Alessandro Nardelli, 24 Mag 2017

La violenza di genere colpisce le donne, ma è un problema culturale degli uomini. Per questo ritengo importante che, noi uomini elettori e militanti del PD, non solo prendiamo posizione contro la violenza sulle donne, ma che, molto concretamente, costituiamo

Blog

Hayden e la difficile convivenza tra ciclisti e automobilisti

di Andrea Fregonese, 23 Mag 2017

Andare in bicicletta ti permette di volare in alto, di andare alla scoperta di territori vastissimi ed inesplorati. Ti consente di guardare il mondo da un’altra angolazione e, così come ci insegnano le ragazze della nazionale femminile della Federazione del